martedì 1 maggio 2012

Touch

Touch serie tv


"I numeri sono costanti. Ma a volte no. La nostra incapacità di influenzarne il risultato è la grande rivelatrice, rende giusto il mondo. I computer generano numeri casuali, tentando di ricavare un significato dalle probabilità, infinite sequenze numeriche senza nessuno schema. Durante un evento cataclismico globale – uno tsunami, un terremoto, gli attentati dell’11 settembre – d’un tratto questi numeri non sono più casuali. La nostra coscienza collettiva si sincronizza e i numeri fanno lo stesso. La scienza non sa spiegare questo fenomeno, ma la religione sì. Si chiama preghiera. Una richiesta collettiva, espressa all’unisono. Una speranza condivisa. I numeri sono costanti. Ma a volte no".

5 commenti:

  1. Qualcuno sotiene che i numeri raccolgano e dirigano anche l'intero universo e forse è vero. O forse no...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ho una passione sfrenata per i numeri, secondo me allenano e stimolano molto il cervello :)

      Elimina
  2. Ma sei proprio presa da questa serie, vero?? se non fosse per questi tuoi post io non ne saprei nemmeno l'esistenza =)

    RispondiElimina
  3. sì... mi ha colpito molto... e visto che voglio ricordarmi di tutte queste citazioni le "fisso" nel mio blog :D

    RispondiElimina

Leggi anche