mercoledì 21 marzo 2012

Touch



“Un’antica leggenda cinese parla del filo rosso del destino. Dice che gli dei hanno attaccato un filo rosso alla caviglia di ciascuno di noi, collegando tutte le persone le cui vite sono destinate a toccarsi. Il filo può allungarsi, aggrovigliarsi, ma non si rompe mai”

3 commenti:

  1. Sai qual è stato il primo pensiero? Mi sono chiesta se tra noi c'è un filo rosso che ci unisce. (sì, dimmi di sì, dimmi che c'è...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. secondo me sì... se pensi che con migliaia di blog che ci sono venuta a pescare proprio il tuo :D (grazie a struzzino ;) )

      Elimina

Leggi anche